L'evoluzione dei rivestimenti

 

I primi interventi di pavimentazioni continue risalgono ai tempi dell’ Antica Roma, come si evince dal famoso “De architectura” dedicato all’ imperatore Augusto, scritto da Marco Vitruvio Pollione, più conosciuto come “il Vitruvio” probabilmente tra il 29 e il 23 a.C.
Il Vitruvio narra di “pavimentum in manu limata pozzolan” ma effettivamente questi tipi di pavimentazioni non sono giunte sino ai giorni nostri.

Iscriviti a

Dove Siamo